Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi


Honor 10 presenta la fotocamera intelligente

Arriva il nuovo smartphone top di gamma di Honor, con Intelligenza Artificiale 2.0 e un design innovativo, a partire dai materiali usati per il retro

Honor 10

Presentato in anteprima da Honor alla stampa a Londra, ecco l’ammiraglia sul fronte degli smartphone: Honor 10 si propone con lo slogan “Intelligent Beauty”, per chiarire come forma e contenuto debbano sempre più essere affiancati, con l’Intelligenza Artificiale a dare una mano per migliorare ancora di più i risultati che si possono ottenere, ad esempio nell’ambito fotografico.

Honor 10

Tecnologia in ogni dettaglio

Partiamo dall’aspetto esteriore. Ogni elemento del design di Honor 10 è stato studiato con attenzione a partire dal retro, dove sono stati impiegati ben 15 strati di vetro 3D, in grado di riflettere una luminosità di colore cangiante da ogni angolazione sia in presenza di luce naturale sia all’ombra. Il tutto impreziosito da nuovi colori: Midnight Black, Glacier Grey, Phantom Blue e Phantom Green. Nello chassis, sotto il corpo in vetro, è stato anche incorporato un innovativo sensore di impronte digitali a ultrasuoni.

Honor 10

Scenari per ogni situazione

La doppia fotocamera posteriore di Honor 10 è da 24 MP + 16 MP, coadiuvata da Intelligenza Artificiale 2.0 e in grado di riconoscere più di 500 scenari, analizzando cielo, piante e persone, divisi in 22 categorie diverse. La sua tecnologia di segmentazione permette infatti di riconoscere più oggetti in una sola immagine, applicando poi correzioni specifiche. La fotocamera frontale da 24 MP, oltre ad essere utilizzata anche per il riconoscimento facciale, è stata studiata proprio per i dettagli del viso, così da ottenere autoscatti sempre ottimali, sia singoli che di gruppo, scegliendo le migliori condizioni di luce. È anche possibile ottenere un effetto Bokeh, così da mettere eventualmente fuori fuoco lo sfondo.

Honor 10

Prestazioni al top

Niente compromessi in fatto di prestazioni: nonostante il prezzo che sarà da “gamma media”, Honor 10 vanta caratteristiche da top di gamma. Il processore è un Kirin 970 dotato di Neural Processing Unit. La memoria sarà da 64 GB con 4 GB di RAM, il display da 5,84” è un FullView FHD+ con schermo 19:9, così da potersi esprimere al meglio anche con foto e video. La batteria è da 3.400 mAh e dispone di un sistema di ricarica rapida, in grado di fare una carica del 50% in 25 minuti. Il sistema operativo Android è coadiuvato dall’interfaccia EMUI 8.1, con funzione Easy talk che riduce il rumore di fondo così da migliorare ancora di più l’audio, anche durante le chiamate.